blog



Abbattere l’esposizione alle sostanze tossiche nelle abitazioni

Abbattere l’esposizione alle sostanze tossiche nelle abitazioni

Pensiamo al gas: ogni volta che un fornello si accende inevitabilmente si provocano combustioni. Un’attenzione agli ugelli del piano cottura, alla loro pulizia e alla regolazione della fiamma, consente di contrastare l’emissione di sostanze tossiche che si originano da una non completa combustione o in conseguenza delle elevate temperature raggiunte.
Un ottimo rimedio in ogni caso è areare spesso la cucina o utilizzare una cappa aspirante con scarico all’esterno, che avrà bisogno di una corretta manutenzione ordinaria per impedire la proliferazione di microrganismi.
Invece, un buon sistema di filtraggio permetterà di migliorare la qualità dell’acqua domestica evitando il rischio di contaminazioni, depurandola da metalli come piombo e nichel, che sono presenti nelle tubature.
Inseparabili complici delle donne, i detersivi sono responsabili di quasi il 40% dell’inquinamento domestico. Infatti, quanto più facilitano il compito di pulizia e igiene tanto più sono aggressivi anche per la nostra salute. In particolare, non di rado accade che molte particelle dei prodotti spray o dei nebulizzatori vengano inevitabilmente inalate. Anche in questo caso una soluzione intelligente esiste: sarà preferibile acquistare detersivi biodegradabili e senza fosfati, contribuendo non solo a evitare sostanze tossiche per la nostra salute ma anche a ridurre l’impatto ambientale, non trascurabile.
Un’altra forma di inquinamento domestico riguarda le sostanze tossiche che si producono durante la cottura degli alimenti, in particolare di proteine animali o carboidrati, e che inevitabilmente ingeriamo. Anche il cibo più sano, se cucinato nel modo sbagliato, può avere effetti dannosi per la nostra salute: il fumo generato da una cottura su piastra, particelle di alimenti bruciate sono altamente tossiche. Benché il nostro organismo sia provvisto di enzimi che, nella maggior parte dei casi, disattivano l’offensiva delle sostanze tossiche, bisogna sempre evitare di stracuocere gli alimenti sia per non disperderne le sostanze nutritive sia per non mettere inutilmente a dura prova le nostre difese.


No comments yet.

Leave a Reply